La poltrona Tutorial

La poltrona Tutorial

#lontanimainsieme

Ciao bimbi oggi facciamola questa attività

Buona visione

Libro: Solo un puntino

#lontanimainsieme

Ciao bimbi oggi leggiamo questo libro: Solo un puntino

Buona visione

Treno dell’anno

#lontanimainsieme

Ciao bimbi oggi cantiamo il treno dell’anno 

Buona visione

Tutorial Biscotti

#lontanimainsieme

Ciao bimbi oggi con mamma papà possiamo preparare i biscotti

Buona visione

Anziani Attivi-Orti Comunali????

Giornata sugli orti del Comune di Aosta per collaudo nuovo impianto d’irrigazione dal Ru Mere Des Rives. Sui lotti, accessibili con DPI e secondo una rotazione per rispettare le distanze, si iniziano a vedere i primi trapianti di pomodori, melanzane e insalata. La stagione é cominciata nonostante il covid!!!

 

Alcuni numeri di Lontanimainsieme

UN PROGETTO NATO PER FORNIRE AIUTO ALLE FAMIGLIE AI TEMPI DEL CORONAVIRUS ECCO I NUMERI A OGGI:

+ 180 video Pubblicati

+ di 10500 visualizzazioni

+ di 190 ore di visualizzazioni

25 volantini di attività

200 mascherine lavabili realizzate per l’Associazione Valdostana Autismo

e molto altro..

Un grazie di cuore a tutte le persone coinvolte che con il loro tempo e impegno si sono messe a disposizone degli altri

La storia del portiere Astutillo Malgioglio è una storia di straordinaria dolcezza

La storia del portiere Astutillo Malgioglio è una storia di straordinaria dolcezza, spesso non compresa da un mondo, quello del calcio, che gli chiedeva soltanto di pensare a neutralizzare i tiri degli avversari senza curarsi troppo dei problemi degli altri. Ma le sue parate più belle (i bambini questo allora non potevano saperlo) le ha fatte fuori dal campo con il suo impegno e la sua opera in favore dei ragazzi affetti da disabilità, fisica e psicologica.

Link all’articolo

Articolo tratto da La Vallée Notizie: “COVivre”, domande fino a mercoledì 10 giugno

Fino a mercoledì prossimo, 10 giugno, è possibile presentare le domande di partecipazione alle attività di “COVivre!”, il progetto integrato inserito nel piano “#AostaRiparte” presentato dalla Giunta comunale per rilanciare l’azione amministrativa nel periodo post-emergenziale della Fase 2 dell’epidemia da Coronavirus.

Le misure straordinarie messe in campo hanno l’obiettivo di favorire la ripresa della vita economica, sociale e ricreativa della città e sono a supporto e integrazione delle misure di sostegno adottate o in adozione futura a livello nazionale e regionale.

“COVivre! 3/5 anni”

Nell’ottica di organizzare un servizio estivo diretto a bimbi in età compresa tra i 3 e i 5 anni saranno messe in campo soluzioni che contemplino attività educative, di movimento e di gioco da svolgersi all’aperto. “COVivre! 3/5 anni” sarà realizzato nei nidi d’infanzia di via Roma e di viale Europa. I 2 servizi estivi saranno aperti nel periodo da lunedì 15 giugno a venerdì 11 settembre, tutti i giorni dal lunedì al venerdì con orario dalle 8.30 alle 16.30. Ogni giorno in ingresso e in uscita saranno attuate le opportune procedure di triage. Il servizio estivo accoglierà bambini nati a partire dal 1° gennaio 2015 e che al momento dell’inizio della frequenza al servizio estivo abbiano compiuto i 36 mesi. Il u costo forfettario è di 75 euro a settimana e comprende il pasto, le merende di metà mattina e quelle di metà pomeriggio. Il requisito per poter accedere è che entrambi i genitori siano residenti in Valle d’Aosta e lavorino al di fuori della propria abitazione (o l’adulto di riferimento in caso di nuclei mono genitoriali). Priorità di accesso sarà data ai residenti nel Comune di Aosta o a chi lavora nel territorio comunale. In subordine, saranno privilegiate le richieste riferite a un periodo prolungato di tempo che consentiranno lo sviluppo di un progetto educativo mirato. Al fine di favorire un ricambio tra i richiedenti ogni iscrizione non potrà comunque superare le 4 settimane consecutive. Qualora le domande dovessero eccedere il numero di posti disponibili, a parità di requisiti, le stesse saranno accolte in base all’ordine di arrivo. Le condizioni di salute dei minori che accedono ai servizi estivi i dovranno essere attestate dal pediatra di libera scelta. Rispetto alla fruizione del servizio, le famiglie potranno accedere al cosiddetto “bonus babysitter”. I moduli di domanda – scaricabili dal sito Internet comunale oppure dal sito web dell’ente gestore all’indirizzo http://www.leonerosso.eu/covivre3-5 – dovranno essere inviati opportunamente compilati esclusivamente nel periodo compreso da sabato 30 maggio a mercoledì 10 giugno all’indirizzo di posta elettronica: covivre@leonerosso.eu .

Per informazioni è possibile telefonare al nmero 335 7551768 dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 17.

ARTICOLO TRATTO DA La Vallée Notizie

Articolo tratto da La Vallée Notizie: Orti comunali, riaperta la procedura per assegnarli con una graduatoria

L’Amministrazione comunale, nell’ambito dell’accordo di co-progettazione con il raggruppamento di Cooperative sociali – L’Esprit à l’Envers soggetto capofila, La Sorgente e Leone Rosso -, mercoledì scorso, 3 giugno, ha riaperto la procedura per l’assegnazione dei rimanenti orti comunali presenti in diverse zone della città di Aosta. Per presentare la manifestazione di interesse, al fine di evitare code ed assembramenti negli uffici, è necessario telefonare dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12 ai numeri 0165 210745 oppure 342 6685128 per prenotare un appuntamento per la compilazione dell’apposita modulistica. Non è fissato un termine per la presentazione delle domande e l’assegnazione degli orti rimanenti avverrà sulla base di una graduatoria stilata in base all’ordine di arrivo fino ad esaurimento dei lotti disponibili. Per l’intero 2020 il canone degli orti sarà gratuito. Per usufruire di questo come degli altri servizi attivati nell’ambito della co-progettazione le persone dovranno sottoscrivere una tessera annuale al costo di 5 euro.

«Siamo particolarmente soddisfatti di poter procedere ad una seconda tornata di assegnazioni degli orti comunali perché l’Amministrazione comunale è consapevole dell’importanza che l’attività ortiva riveste per una parte del tessuto sociale della nostra città» commenta l’assessore alle Politiche sociali Luca Girasole.

«In attesa di intervenire su quelli del Quartiere Dora, – precisa l’assessore Girasole – abbiamo condotto una serie di sistemazioni sui terreni di via Rey, via Parigi e, in particolare, di via Carabel dove abbiamo portato a termine una vasta opera di manutenzione straordinaria che ha visto anche la ricollocazione degli orti e la realizzazione di un nuovo impianto di irrigazione, rispettando il crono-programma che ci eravamo prefissi, e dando una risposta alle legittime aspettative degli aspiranti ortolani. Sempre in via Carabel, inoltre, è prevista la bonifica dei vecchi campi A e B nei quali vorremo cominciare a realizzare un nuovo parco urbano nei pressi del futuro complesso universitario a disposizione della cittadinanza, nella speranza che la futura Amministrazione voglia e possa procedere nella medesima direzione».

Articolo tratto da La Vallèe Notizie

Tutorial: Schiuma colorata

#lontanimainsieme

Ciao bimbi oggi con mamma e papà facciamo la Schiuma Profumata

Buona visione