I Soci

Al di là delle grandi strategie aziendali, Leone Rosso ha il suo tesoro di valori nella dedizione, nell’entusiasmo e nella professionalità di chi vi lavora. È valore l’impegno dei soci che amministrano la cooperativa in base al principio di mutualismo e solidarietà; sono ricchezza le capacità e il miglioramento costante degli operatori, che mettono la propria persona e le proprie competenze ogni giorno al servizio degli utenti.

Lo Statuto della cooperativa è il documento che rivela la governance di Leone Rosso e la distribuzione delle competenze. Descrive in particolare chi rappresenta la proprietà della società nei confronti della comunità esterna e con che modalità i soci partecipano alla sua gestione. Ai soci lavoratori Leone Rosso offre la garanzia di un lavoro qualificato che apra anche opportunità di crescita personale.

Consapevole del suo impatto sulla comunità, la cooperativa vuole confrontarsi sempre di più con gli enti pubblici e collaborare con altri operatori del settore per contribuire in modo attivo e sempre più efficace alla complessa gestione dello stato sociale.

In Leone Rosso la proprietà è dei soci, che si riuniscono nell’Assemblea Ordinaria e nominano il Consiglio d’Amministrazione e il Collegio Sindacale. È una struttura che si può definire “tradizionale”, il cui organo principale e sovrano è l’Assemblea.